venerdì 25 luglio 2014

Brava Cinzia, ottimo lavoro!

Sarà capitato anche a te , immagino. Anche se la tua casa non è un bed and breakfast il momento prima o poi arriva per tutti: è ora di imbiancare o, come dicono i miei amici liguri, dare il bianco...
Come tutti i lavori che provocano un cambiamento imbiancare è contemporaneamente faticoso e stimolante, impegnativo e creativo, bello e brutto!
Dare il bianco in se mi piace, il lavoro di preparazione prima e pulizia dopo invece  non lo amo particolarmente.
Scegliere il colore, immaginarlo ambientato con qualche tocco nuovo è bello e stimolante, realizzare il tutto, affrontando  contrattempi, errori e, a volte, delusioni be, potendo lo eviterei.
Se poi la stanza da rinnovare è anche una camera del bed and breakfast i pensieri ed i timori aumentano. Niente di troppo grave, tranquillo, ma un carico sufficientemente stressante da portarmi a rimandare, rimandare, rimandare fino a qualche settimana fa... La camera in questione è La Piccola: ( perchè mai l'avremo chiamata così?) negli anni è passata da un giallo chiaro ad una tonalità più "solare"...per una serie di motivi  di gusto personale ma anche di praticità. 
Ecco come si presentava fino a qualche settimana fa,  in versione letti gemelli.



Devo confessarti che mi è sempre piaciuta molto, la trovavo allegra ed accogliente...In cuor mio pensavo sarebbe sempre stata gialla!
Alla notizia però che avrei imbiancato, parenti ed amici hanno iniziato a proporre cambiamenti, colori, soluzioni...verde, azzurro, tortora ... e via di questo passo. Alla fine sono andata in confusione e  ho scelto un colore che nessuno aveva proposto e che probabilmente, con la sua semplicità e luminosità, mi è particolarmente congeniale in questo periodo della mia vita. Il Bianco
Eccola, in versione matrimoniale ed estiva!  Personalmente mi piace molto, la trovo rilassante e fortunatamente anche la reazione degli ospiti, quando entrano per la prima volta, è positiva.
E tu? Cosa ne dici? Ti piace? Posso dirmi:" Brava Cinzia, ottimo lavoro!"?.