venerdì 21 marzo 2014

E' di nuovo Primavera



Sai quando si dice:" Non ci sono più le mezze stagioni!" riferendoci ai cambiamenti climatici in corso?
Be, adesso siamo andati oltre...Si, adesso non ci sono più le scadenze stagionali di una volta...!
La tradizione secondo cui la primavera inizia il 21 marzo negli anni 2000 non vale! Mi sono documentaa ed ho scoperto che sono già sette anni consecutivi che l'equinozio di primavera cade un giorno prima, il 20 marzo, ed anche il 2014 non fà eccezione.
Equinozio e solstizio arrivano in un momento preciso, e quest'anno è stato ieri, alle ore 17.57.


Destabilizzante vero? Un pò si...era una delle certezze acquisite nell'infanzia, una di quelle cose "sicure" che ti ha insegnato la maestra...un pò come la lunghezza di un fiume o le capitali europee...
Per consolarmi un pò e consolarti faccio mio questo pensiero di S.Shan:

"La primavera nell'anima arriva quando vuole, non segue una stagione, ma dà i suoi frutti quando un cuore si risveglia allo sbocciare di una nuova emozione...".

Che inizii oggi o sia iniziata ieri alla fine poco importa, l'importante è che ci sia una nuova primavera in tutti i cuori, tante nuove primavere...tante nuove emozioni...tante nuove stagioni...
E cosa meglio di un viaggio è "portatore sano" di emozioni? Nulla, te lo assicuro....
Forza, è di nuovo primavera, prepara le valige e parti...tanti luoghi nuovi ti aspettano, tante persone da conoscere, emozioni da vivere...ed io sarò ben lieta di ospitarti se il tuo cammino di porterà a I Due Noci.













giovedì 13 marzo 2014

Per gestire un B&B devi essere "social"?

Essere proprietari e gestori di un bed and breakfast oggi vuol dire necessariamente ( a meno che non si voglia pagare qualcuno per farlo!) essere "tecnologici", "social"...o almeno provarci!
Quando ho iniziato questa attività, nel 2000, bastava il passaparola, qualche biglietto da visita ed il gioco era fatto. Per anni non ho avuto nemmeno un sito personale...!
Complice il fatto che c'era solo il mio, di B&B, almeno a Cardano al Campo, i clienti arrivavano.
Certo dovevi lavorare bene perchè se è vero che un cliente soddisfatto è un cliente guadagnato, un cliente deluso, per effetto di un passaparola negativo, equivale in un attimo a 1.000 potenziali clienti che non arriveranno mai. Ma lavorare bene è fondamentale in qualunque campo, da sempre.
Adesso invece, essere un buon gestore, una padrona di casa attenta ed ospitale, flessibile negli orari ed empatica (per quanto possibile), avere una bella casa, delle camere pulite, accoglienti, confortevoli, servire colazioni gustose, abbondanti e ben curate....ecco, tutto questo adesso non è più sufficiente per "raggiungere" un potenziale cliente.
Adesso devi essere tecnologica, che non vuol dire solo avere un tuo sito web ( questo è scontato!) vuol dire essere presenti sui principali social, essere attivi, tenere i profili aggiornati...catturare l'attenzione di potenziali ospiti, interessarli, informarli e....conquistarli!
Aggiornare il sito web, postare sul proprio profilo personale, sulla pagina facebook del B&B, scrivere un paio di tweet, pubblicare foto pertinenti su istagram e poi aggiornare pinterest,  il blog, linkedin e google...ecco, questo e molto altro sono diventati il mio lavoro quotidiano, insieme chiaramente a tutto il resto, alle cose pratiche legate all'accoglienza dell'ospite che,  così lungamente corteggiato, alla fine arriva, carico di mille aspettative e curiosità...e non va assolutamente deluso!


Siamo proprio sicuri che tutta questa tecnologia sia una conquista? 
Cercami sul web...e, se ti và, dimmi cosa ne pensi. Grazie!

venerdì 7 marzo 2014

Quanto siete distanti da....?

Quanto è distante il suo B&B da...?
Ecco, questa è una tipica domanda da telefonate/mail di prenotazione.
Quanto è distante il suo bed and breakfast dall' aeroporto di Malpensa, dall'ospedale di Gallarate, da via tal dei tali?
Anni fà trovavo questa domanda più che lecita. Siamo a Cardano al Campo non a Milano!


E' un piccolo paese, giustamente sconosciuto ai più, ed in un'epoca di stradari non era certo facile capire posizioni e distanze.
Ma oggi, nel 2014, con google map e tutte le possibilità offerte dal web, devo confessare che rimango un pò stranita nell'ascoltare o leggere questa domanda. E mentre rispondo cercando di essere precisa e  dettagliata ma non posso fare a meno di pensare, più o meno in questo ordine:
- dove avrà trovato i miei dati?
- ho dimenticato di inserire la mappa?
- non sono chiara
....e via di questo passo con dubbi ed incertezze!


Alla fine però, ascoltando anche i miei ospiti, ho capito che pur essendo in un' epoca 2.0, dove trovi tutto on line, le persone hanno bisogno di sentirsi rassicurate su quanto leggono...Hanno bisogno di conferme e spesso le cercano telefonicamente probabilmente perchè più "umano" della mail: sentono la voce, si fanno un'idea della personalità, del carattere, dell'aspetto (ma c'è la foto sul sito...:-)): insomma "testano" seppur solo con l'udito e si tranquillizzano nello scegliere! Eccomi quindi, in un'immagine vintage, al telefono con un cliente, ben felice di rispondere a domande, dubbi e curiosità! Non dubitare, il mio B&B è vicinissimo a Te!